http://piazzaarmerina.org/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.adv-top-iplazagk-is-172.pnglink
http://piazzaarmerina.org/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.banner-917-70-promo-hotelgk-is-172.pnglink
http://piazzaarmerina.org/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.banner-917-70-INSIGHTgk-is-172.pnglink

Utenti Online

Abbiamo 357 visitatori e nessun utente online

Antonio Gagini

  • Scritto da  Alessandro Arena

Antonio Gagini, figlio di Domenico Gagini, fu uno dei più noti scultori del XVI secolo in Sicilia. Ispiratosi inizialmente alle opere del padre e di Francesco Laurana esplose letteralmente nella sua maturità divenendo il punto di riferimento di tutti gli artisti siciliani. La sua opera si distaccò dalle influenze lombarde, venete e toscane, a cui si ispiravano i suoi predecessori, donando originalità alla scuola scultorea siciliana. Il suo genio lo fece conoscere in tutta la Sicilia, cosicché una moltitudine di personaggi nobili e religiosi gli commissionò una  quantità notevole di opere.

La sua bottega divenne così una ottima scuola per i giovani artisti, frequentata tuttavia anche da molti maestri che aiutavano così Antonello a ultimare le numerose opere commissionategli. Le opere sfornate dalla famosa bottega di Antonello Gagini si trovano in tante città della Sicilia; in particolare a Piazza Armerina le ritroviamo all’interno della Cattedrale, arco del fonte battesimale, nella chiesa del Carmine, Madonna col Bambino, nel convento di San Francesco, balcone gaginesco (spendido!), nella chiesa di S. Pietro, Madonna delle Grazie e arcata marmorea all’interno della cappella dei Trigona Cimia.

Calendario Eventi

Novembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

I nostri Sponsor

Disclaimer

Piazzaarmerina.org
è un portale realizzato e gestito da:
STUDIO INSIGHT
P.Iva 01089460867

PiazzaArmerina.Org © Copyright 2000-2016, All Rights Reserved | Realizzazione Studio Insight