http://piazzaarmerina.org/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.adv-top-iplazagk-is-172.pnglink
http://piazzaarmerina.org/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.banner-917-70-promo-hotelgk-is-172.pnglink
http://piazzaarmerina.org/modules/mod_image_show_gk4/cache/banners.banner-917-70-INSIGHTgk-is-172.pnglink

Utenti Online

Abbiamo 159 visitatori e nessun utente online

Se avessi coraggio

  • Scritto da  Giulio Santoro

Se avessi coraggio
l'oltraggio del contrabbandiere
ordinerei
i miei deliri perfetti in scatolate grida al soffitto
con braccia aperte
lascerei filtrare china
da occhi, bocca e cercherei l'uncino
il benedetto forcipe
strappando creature pesanti
dalla polpa matta.
Di cancro e stelle romperei argini d'indifferenza
scioglierei l'amaro.

Se avessi coraggio
costruirei sorelle, fratelli
i fratelli sarebbero amanti
inetti, stanchi, erotici amanti.
Con le mani fertili
sanguigne, muoverei la macchina
seminando la figlia morte
poetessa madre, poetessa
teatrale sete di Colchide.

Non ci sarei che io
ultimo discepolo a censurare gli esordi
spingere le decisioni in bilico
sabotare i cuori detronizzati.

Se lo avessi, il coraggio, troverei domande
a solari risposte odalische.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Calendario Eventi

Giugno 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

I nostri Sponsor

Disclaimer

Piazzaarmerina.org
è un portale realizzato e gestito da:
STUDIO INSIGHT
P.Iva 01089460867

PiazzaArmerina.Org © Copyright 2000-2016, All Rights Reserved | Realizzazione Studio Insight